Il "PREMIO SATURNO, Trapani che produce", ormai divenuto punto di  riferimento come manifestazione/evento in provincia, ma potremmo dire in gran parte del territorio siciliano, giunto alla sua dodicesima edizione, è un premio istituito dall’associazione omonima Onlus e dall’Emittente TELESUD, sviluppato con la collaborazione della Camera di Commercio di Trapani. Negli anni, il Premio ha voluto celebrare annualmente quelle personalità e/o aziende, distintesi in vari ambiti nel corso dell'anno o comunque nella loro storia/vita; dalla cultura all'impresa, nello sport come nello spettacolo, arte ed economia, così come tanti altri protagonisti siciliani e non, che comunque hanno avuto una particolare incidenza con le loro gesta o attività, e sono stati da noi riconosciuti con il conferimento della statuetta saturnea. Solo a titolo esemplificativo, e certamente non per fare alcuna graduatoria di merito, negli anni abbiamo premiato, per lo sport, i pluricampioni mondiali di windsurf Laura Linares e Paco Wirz, cosi come la giovane mazarese Federica Cudia nelle paralimpiadi. Ed ancora: l'azienda Nino Castiglione, leader italiano nel settore ittico.  Cosi come tantissime aziende del comparto vitivinicolo ( Cantine Pellegrino, Bianchi Distillati, Gorghi Tondi solo per citarne alcune..) che fanno lustro alla nostra provincia nel mondo. E ci fermiamo qui perché la lista sarebbe davvero lunga per i tanti uomini e donne che si sono ampiamente meritati il nostro premio per le loro attività e capacità. Ma non possiamo che fare un ultimo accenno a due premiati negli ultimi anni nel campo della legalità e della lotta alla mafia; con immenso piacere abbiamo avuto con noi, premiandoli, il giudice Ayala e il questore Germanà, scampato miracolosamente ad un commando di killer corleonesi in quel di Mazara del Vallo negli anni novanta. E quest'anno essendo arrivati alla dodicesima edizione, per il terzo anno, continueremo con “il format“ innovativo che ha visto riscuotere da subito un grande successo trasferendo la location da una sala solo per invitati ed Autorità, ad un vero e proprio happening aperto ai cittadini con spettacoli, musica e cabaret. Tutto questo è iniziato nel 2013 nella regata velica internazionale RC 44 Forty Four, concepita da Russell Coutts, 4 volte vincitore della America'’s Cup. E dalla marina di Trapani siamo passati lo scorso anno ad una grande collaborazione; il Premio, infatti, ha aperto ufficialmente la 17^ edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo. Un prologo di grande successo che è stato apripista di quella che è diventata la manifestazione enogastronomia più importante d'Italia. Anch'essa premiata con la nostra statuetta, per tramite dell'agenzia Feedback di Palermo, vero motore organizzativo dell'evento. Dal borgo marinaro, poi, ci siamo spostati nelle maggiori piazze della provincia: da Marsala a Gibellina, da Salemi a Favignana. E quest’anno ci sposteremo nell’incantevole Piazza Riviera, a Cornino. Custonaci, dunque, ospiterà la 16esima edizione del Premio Saturno, Trapani che Produce. Ed anche in questa occasione, la manifestazione si arricchirà di una preziosa collaborazione; quella del TUNA FISH FEST, giovane ma già affermato brand che grazie all’organizzazione di Bonagia Eventi e Flaca Eventi si sta facendo spazio nel panorama artistico locale. La sinergia fra i due eventi farà nascere il “Primo Gran Premio del Tonno Rosso”. Una novità assoluta per il territorio con la sfida tra chef di 6 Paesi: Italia, Egitto, Marocco, Tunisia, Spagna e Grecia; la "direzione artistica" dell'appuntamento é affidata all'enogastronauta Peppe Giuffrè. L’apprezzato maestro cuciniere e l’attrice e show girl Anna Falchi, conduttrice del programma TV “Anna e i suoi fornelli” madrina d'eccezione del Gran Premio,  presenteranno i cooking show all’interno di “Casa Giuffrè", una tensostruttura di 200 mq dove si svolgerà la preparazione “live” delle pietanze ed la gara tra i cuochi. Oltre alla sfida sul Tonno Rosso, il pubblico potrà partecipare gratuitamente agli altri eventi culinari della Casa, con due strisce quotidiane, una affidata all'associazione Lady Chef l'altra al Gas Torri e Tonnare, Flag Trapanese. Sul lungomare di Cornino, invece, il Village con oltre 30 spazi espositivi ed i punti ristoro all'insegna del Tonno Rosso. Sul grande palco di piazza Riviera, poi, i Talk affidati alla redazione giornalistica di Telesud per passare, ogni sera, alle cerimonia di premiazioni. Dopo le 23, infine, gli spettacoli gratuiti delle eccellenze Made in Sicily: dal concerto di Mario Venuti, al cabaret dello showman Sasá Salvaggio e l'attore Ernesto Maria Ponte. Sabato e "la notte rosa" di 40 balla…Novanta a cura di  Radio Time.